GYMNASIUM
L'AMARI presenta GYMNASIUM anuuario per il 130° anniversario del ginnasio
GYMNASIUM
L'AMARI presenta GYMNASIUM anuuario per il 130° anniversario del ginnasio
GYMNASIUM
L'AMARI presenta GYMNASIUM anuuario per il 130° anniversario del ginnasio
Notte Nazionale L.Cl. 2019
Notte Nazionale L.Cl. 2019
Notte Nazionale L.Cl. 2019
Offball
L'AMARI organizza il 3° campionato scolastico Offball
Progetto LIS
Apprendimento del linguaggio dei segni
Le tradizioni
Il Carnevale a Riposto
Clownteraphy
Il valore di un sorriso
Clownterapy
Alternanza scuola-lavoro all'ospedale di Taormina
Olimpiadi Storiche
Accensione del tripode
Olimpiadi Storiche
Olimpiadi Storiche
Atleti in campo
Olimpiadi Storiche
Liceo Matematico
Festa del Liceo Matematico
Liceo Matematico
Presentazione lavori
Liceo Matematico
Presentazione lavori
Ulisse eroe di ieri e di oggi al centro del Mediterraneo
Ulisse
Una città per la Costituzione
Manifestazione a Cinisi
Ulisse eroe di ieri e di oggi al centro del Mediterraneo
Arrivo ad Itaca
Progetto Erasmus

Il Natale, festa di tradizioni, è sempre fonte d’ispirazione per decori,  ricette, poesie, addobbi, per alunni e insegnanti che vogliano cimentarsi

in attività costruttive ed originali  in tema con la magica scenografia.

Al Liceo delle Scienze Umane di  Riposto quest’anno si è provveduto all’acquisto di un abete per rispettare la tradizione dell’albero di Natale e pertanto quale migliore occasione  per fare realizzare gli addobbi agli studenti ?

Docenti, alunni e assistenti, animati di inventiva e buona volontà, con la tecnica biedermeier, hanno creato insoliti nastri, pigne finemente decorate , alberelli , gocce di grandine e cristalli di neve  raffinati come delicati e preziosi merletti d’antan. Tutte decorazioni realizzate interamente a mano con materiali naturali:  pasta, semi,  e pigne smaltati con i tradizionali colori natalizi del rosso, oro e verde. Peraltro anche alunni e docenti del  Liceo, allocati nella sede del liceo classico di Giarre,  hanno elaborato leziosi alberelli dorati e stelle come fiori vermigli , simboli della festività, contribuendo allo scambio e l’inclusione delle buone pratiche.

Studenti, docenti e assistenti del Liceo Classico hanno estrinsecato la vena artistica con la realizzazione di un calendario ispirato alle “exquise” artistico-culturali dell’albero della vita indiano, l’amore  incondizionato  di K. Harings e i calligrammi di francese memoria. Il tema affrontato dagli alunni è la condivisione delle attività svolte insieme ai compagni disabili intesa come un albero “che mette radici” e, nella crescita, dà origine a buoni frutti: rispetto, unione, amicizia, solidarietà, valore di un sorriso.

Il Liceo Scientifico di Linguaglossa, come ogni anno, ha manifestato la propria adesione a Telethon, adoperandosi  nella realizzazione di manufatti per una pesca di beneficenza e organizzando un concerto, con l’obiettivo di raccogliere fondi per le famiglie che quotidianamente combattono contro una malattia genetica rara.

Operatori e studenti, soddisfatti  per le attività messe in atto, perseverano nel credere che una “buona scuola” è la scuola di tutti che stimola le capacità di ognuno, le valorizza facendo di una presunta debolezza una forza da trasmettere a chi ci circonda.

E’ una scuola che unisce, che non si stanca di perseguire il proprio fine istituzionale ossia la convivenza civile e la formazione dei giovani in un clima sereno di inclusione delle alterità.

Merry Christmas!

La coordinatrice di Dipartimento Area Disabilità

Prof.ssa Clara Magnano