I Expo Innovazioni Didattiche
L'AMARI ospita la 1° expo delle innovazioni didattiche
Offball
L'AMARI organizza il 3° campionato scolastico Offball
Progetto LIS
Apprendimento del linguaggio dei segni
Le tradizioni
Il Carnevale a Riposto
Clownteraphy
Il valore di un sorriso
Clownterapy
Alternanza scuola-lavoro all'ospedale di Taormina
Olimpiadi Storiche
Accensione del tripode
Olimpiadi Storiche
Olimpiadi Storiche
Atleti in campo
Olimpiadi Storiche
Liceo Matematico
Festa del Liceo Matematico
Liceo Matematico
Presentazione lavori
Liceo Matematico
Presentazione lavori
Ulisse eroe di ieri e di oggi al centro del Mediterraneo
Ulisse
Ulisse eroe di ieri e di oggi al centro del Mediterraneo
Arrivo ad Itaca
Una città per la Costituzione
Manifestazione a Cinisi
Progetto Erasmus

Grande opportunità per un gruppo di alunni del Liceo Classico M. Amari di Giarre, che hanno partecipato il  e il 4 aprile alla trasmissione televisiva" Quante storie" in onda su RAI TRE.

I ragazzi, accompagnati dai docenti, hanno assistito all'intervista, condotta da Corrado Augias, ad uno dei più noti editorialisti italiani, il giornalista Massimo Giannini. Argomento della puntata: i legami sempre più stretti tra la politica e l'economia.
L'altro personaggio autorevole incontrato dagli alunni è stata la virologa di fama internazionale, Ilaria Capua che nel 2007 è stata inserita da Scientific American, tra i cinquanta migliori scienziati del mondo.
La ricercatrice ha ripercorso alcune tappe fondamentali della sua esperienza di lavoro in Italia fino al trasferimento in Florida. La sua è una storia di eccellenza italiana che ha vissuto il non facile rapporto con le istituzioni.
Gli alunni hanno seguito le fasi che precedono la messa in onda di una trasmissione televisiva, il suo svolgimento e soprattutto hanno avuto la possibità  di incontrare due illustri esponenti, a vario titolo, del mondo culturale italiano.
Complimenti ai ragazzi che, come sempre, si sono distinti per la capacità di interagire con competenza e serietà anche durante le attività extrascolastiche; alla prof. Carota che ha reso possibile dal punto di vista organizzativo questa esperienza, alle docenti prof.sse Nina Castiglione e Lucia Lo Giudice , al prof. Russo Antonino, alla DSGA sig.ra
Lina Longhitano