aetnanet

AetnaNet Site
  1. Studenti italiani campioni di ansia e di internet, ma abbastanza felici della scuola

    Gli studenti sono sufficientemente soddisfatti della loro vita scolastica, ma sono rosi da un’ansia di prestazione decisamente superiore alla media e sono forti consumatori di internet. Entrambi questi fattori non favoriscono l’apprendimento e la motivazione nella carriera scolastica, secondo quanto sottolinea il...

    Pierangelo Soldavini
    Il sole 24 ore
  2. Elezioni amministrative 2017 - Trasmissione decreto indizione comizi

    Trasmissione decreto indizione comizi nota prot. n° 6190 del 12/04/2017 con il relativo decreto allegato...

    USR Sicilia
  3. Carta del Docente – Apertura funzioni di Gestione delle autocertificazioni

    Si informano le istituzioni scolastiche che, dando seguito a quanto comunicato nella nota Prot. 5314 del 10/03/2017,  a far data da oggi, sono disponibili sul SIDI le funzioni per la Gestione delle autocertificazioni presentate dai docenti per documentare le spese effettuate nel periodo settembre-novembre 2016. Come anticipato nella suddetta nota, i Dirigenti scolastici, nonché il personale di segreteria autorizzato, potranno:..

    Miur
  4. Modello per la messa a disposizione per la nomina in sostituzione del commissario esterno agli esami di stato a.s. 2016/17

    Pubblicato il modello di domanda per la messa a disposizione per la nomina in sostituzione del commissario esterno agli esami di stato per l'a.s. 2016/17...

    AT_CT
  5. La valutazione dei dirigenti scolastici: occasione perduta od opportunità di confronto?

    E' notizia certa che l'Amministrazione scolastica intenda separare per questo anno scolastico l'annunciata valutazione dei dirigenti scolastici dalla retribuzione di risultato, che continuerà, pertanto, ad essere erogata secondo le consuete modalità corrispondenti alle fasce di complessità. "Una decisione - ha ricordato Ezio Delfino, presidente dell'Associazione - che DiSAL aveva proposto ed auspicato a conclusione del 25° Convegno nazionale a Firenze conclusosi il 1 aprile e che consente ai presidi, ma anche ai componenti dei nuclei di valutazione, di approfondire il modello valutativo ipotizzato, le procedure per la sua compilazione". La scelta potrà consentire al MIUR di rivedere gli strumenti valutativi adottati per renderli più adeguati al contesto istituzionale, oggi privo di autonomia e di coerenti strumenti di direzione, ed avviare, contestualmente, un percorso valutativo anche delle altre professioni della scuola.

    Ufficio stampa DiSAL
  6. Riconoscere e certificare le competenze / 1

    "La valorizzazione del sapere acquisito dall'individuo nell'arco di tutta la vita presuppone l'apertura di nuovi modi di riconoscimento delle competenze, al di là del diploma e della formazione iniziale, anzitutto a livello nazionale e locale"(Libro Bianco '95). Spazio comune europeo dell'apprendimento.
    La certificazione e il riconoscimento delle competenze sono stati fin dagli anni '90 una preoccupazione costante della Comunità Europea. Col suo impulso ha reso inarrestabile l'ascesa del tema delle certificazioni e delle comparazioni tra le nazioni ai fini della creazione di uno spazio comune dell'apprendimento e del mercato del lavoro. Questo processo di avvicinamento dei sistemi di istruzione e formazione nazionali intende fornire nuove opportunità di mobilità e di formazione, anche al di fuori del proprio paese d'origine e anche al di là dei tempi tradizionalmente previsti, perchè lo spazio comune comune d'apprendimento non puo' non essere quello dell'apprendimento permanente. La Comunità Europea ne ha fatto un obiettivo centrale delle sue politiche di sviluppo delle risorse umane e un contenitore strategico per essere all'avanguardia come società della conoscenza. (G. Allulli)

    Raimondo Giunta
  7. Il Liceo Artistico Emilio Greco di Catania, premiato al Concorso 'Newdesign 2017' della Biennale di Venezia

    Il Liceo Artistico Statale "Emilio Greco", di Catania, "fabbrica" eccellenze! Per il 3° anno consecutivo il liceo catanese ha conseguito un ottimo risultato al concorso "Newdesign 2017" (sez. Architettura), indetto dal MIUR, ed inserito all'interno della Biennale di Venezia. La prestigiosa Giuria della Biennale ha riconosciuto la professionalità del liceo artistico "Emilio Greco" con un progetto selezionato da esperti di fama internazionale su oltre 220 lavori provenienti da scuole di tutt'Italia, premiando il lavoro prodotto dalle classi 3^ A (Architettura e Design) e 4^ A (Architettura e Ambiente), dal titolo "Statio Seduta Outdoor", tutor la prof.ssa Anna Di Carlo, coadiuvata dalle docenti Marilisa Spironello e Michela Paolillo, e dall'Assistente Stefania Di Vita.

    prof. Angelo Battiato (Referente Ufficio Stampa del Liceo Artistico "Emilio Greco", Catania)
  8. Nota sullo svolgimento delle prove INVALSI 2016-2017 per gli allievi con bisogni educativi speciali

    Nota Invalsi del 20/03/2017 contenente indicazioni sullo svolgimento delle Prove standardizzate da parte degli studenti con bisogni educativi speciali...

    USR Sicilia
  9. Il Liceo Artistico Lazzaro alla MIURarT di Roma per la prima Biennale Nazionale dei Licei Artistici

    Prestigiosa partecipazione del Liceo "M. M. Lazzaro" di Catania alla MIUR ART di Roma in occasione della prima Biennale Nazionale dei Licei Artistici. La manifestazione ha luogo a Roma presso il Ministero, Palazzo dell'Istruzione, nella suggestiva ubicazione di Viale Trastetevere, dal 2 aprile all'8 giugno 2017. All'interno del palazzo saranno esposte le opere selezionate tra quelle realizzate dagli studenti per la prima Biennale dei Licei Artistici sul tema "Il gioco", già in mostra presso Palazzo Venezia a Roma dal 15 dicembre 2016 al 15 gennaio 2017. Il Liceo Lazzaro sarà presente con due opere plastiche, "Giochi di potere" e "La cartomante", realizzate dal corso di Arti Figurative dell'Istituto.

    Le Funzioni Strumentali "Mostre e Concorsi"
    Giuseppina Toscano
    Alessandro Cerri
    Fladelfo Marino
  10. Al Museo Emilio Greco di Catania dal 22 al 30 aprile la Rassegna d'arte visiva 'Vitalismi stilistici' - Esposte le opere di 44 artisti contemporanei

    Dal 22 al 30 aprile al Museo Emilio Greco di Catania (piazza San Francesco D'Assisi 3) è visitabile la Rassegna d'arte visiva "Vitalismi stilistici". Organizzata dall’Accademia Federiciana nell'ambito del sesto Festival siciliano della Cultura e curata dal critico d'arte Fortunato Orazio Signorello, la mostra propone opere eseguite da Marlena Justyna Banbura, Marisa Cacciola, Cettina Cannella, Sebastiano Cantarella, Eleonora Catania, Alberto Correnti, Rosaria Dattero (Roda), Anna Di Mauro, Guglielmo Donzella, Nelly D'Urso, Giuseppe Ferrato, Adriana Garozzo, Fili Giarratana, Angela Giglio, Nicolò Grasso, Rossana Grasso, Domenico Guzzetta, Pinella Insabella, Giovanna Isaia, Anna Maria La Torre, Francesco Lotti, Eliana Manitta, Salvatore Milazzo,...

    accademiafedericiana@libero.it
  11. Basta precari e via la chiamata diretta. Sinistra italiana presenta la vera buona scuola

    «La buona scuola è un flop». Non usano giri di parole la senatrice Alessia Petraglia e l'onorevole Annalisa Pannarale di Sinistra Italiana, prime firmatarie di una proposta di legge depositata nelle rispettive Camere. «A quasi due anni dalla legge 107, voluta fortissimamente dall'ex premier - continuano le parlamentari - troppi sono i problemi irrisolti, anche rispetto agli obiettivi dichiarati e più volte inutilmente rivendicati. Il caos dei trasferimenti, gli effetti della chiamata diretta dei presidi, il bonus del merito e i risultati dell'alternanza scuola-lavoro, sono lì a testimoniare che la riforma è stato solo un maldestro tentativo di guadagnare il consenso della categoria, ottenendo peraltro il risultato opposto, perché la sensibilità degli insegnanti italiani, tra i più malpagati in Europa, è stata ferita». 

    UfficioStampa_Misto@senato.it
  12. Incontri per la Legalità. La Guardia di Finanza al Liceo 'Galilei' di Catania

    Legalità... Una parola che va di moda? No, in verità un principio morale inderogabile, visti i tempi che corrono! Così, una scuola che crede nella sua missione etica, mai osa dare per scontato che i propri studenti raggiungano da soli obiettivi formativi e di cittadinanza ma, anzi, continua a proporre e sollecitare agli studenti approcci di interesse, passaggi informativi ed incontri sulle problematiche che ricadono nella sfera dei comportamenti quotidiani. I nostri studenti non hanno così da sviluppare solo il senso di appartenenza alla comunità scolastica-professionale, ma soprattutto devono imparare a considerarsi cittadini-soggetti giuridici nel presente e in prospettiva, rispettando le regole e i limiti, accettando le responsabilità commisurate ai ruoli e all'età, accogliendo sì il peso degli obblighi ma anche gustando la libertà di esercitare i propri diritti costituzionali.

    prof.ssa Mariangela Testa, Referente per la Legalità del Liceo "G.Galilei" di Catania
  13. Seminario di studio promosso dall’U.O.N.P.I.A. dell’A.S.P.3 Catania e dall’I.I.S.S. 'Carlo Gemmellaro'

    Nell'ambito della Settimana della Cultura Scientifica, martedì 4 aprile 2017, si è tenuto il primo seminario di studio sull'"Apprendimento in età adolescenziale", in memoria del Dott. Nino Emmi. Promosso dall'U.N.O.P.I.A. dell'A.S.P.3 Catania e dall'I.I.S.S. "Carlo Gemmellaro" di Catania. La prof.ssa Vincenza Pulvirenti, Funzione Strumentale Docenti dell'Istituto Gemmellaro, delegata dal Dirigente scolastico dott. Pasquale Levi, impegnato in altro compito istituzionale, ha porto i saluti ai convenuti ringraziando i relatori e quanti numerosi hanno preso parte all'evento. La prof.ssa Pulvirenti ha ringraziato, per l'impegno profuso, il Dirigente scolastico, coordinatore del comitato organizzatore, e i componenti dott. Giovanni Pampanini, prof.ssa Angela Cerri e dott. Antonino Prestipino. Il seminario costituisce un confronto e un approfondimento per definire il Piano Educativo Individualizzato e vuole essere un momento di ricordo del dott. Nino Emmi, uomo di grandi doti umane e professionali.

    cerri.angela@libero.it
  14. Comitato nazionale docenti di ruolo ingabbiati: infanzia e primaria

    Il decreto relativo al nuovo sistema di formazione e reclutamento dei docenti della scuola Secondaria di I e II grado contempla la possibilità per i docenti di ruolo di scuola Secondaria di cambiare la propria classe di concorso di titolarità ai fini di una maggiore flessibilità e/o mobilità professionale. E' evidente la profonda discrepanza che tale decreto ha creato tra figure professionali accomunate dallo stesso titolo di studio ma impegnate in ordini di scuola diversi. Stiamo parlando dei docenti di ruolo "ingabbiati" nella scuola dell'Infanzia e Primaria, organizzati in un comitato che vanta circa 300 membri in attesa che le Istituzioni trovino una soluzione ad un palese problema di iniquità lavorativa.

    salvastef1@gmail.com
  15. Fedeli, triste notaia della scuola renziana

    "Il videoforum di Repubblica con la ministra dell'istruzione ha confermato il ruolo di triste notaia della scuola renziana (e dei suoi disastri) che la ministra Fedeli interpreta- ha dichiarato Luca Cangemi, responsabile nazionale scuola del PCI. "Nelle sue parole non c'è niente che richiami i drammatici problemi della scuola italiana, nessun bilancio di questi anni di applicazione della 107, segnati da situazioni inaccettabili, neanche un riferimento all'enorme contenzioso che il suo ministero fatica a fronteggiare. La sen. Fedeli è messa lì per attuare la "buona scuola", così ha fatto con i decreti delegati e lo rivendica. Contro il mondo della scuola e contro il buonsenso". - ha continuato Cangemi.

    pcistruzione@libero.it
  16. La gestione dei conflitti in famiglia e scuola. Incontro per genitori e insegnanti delle scuole della provincia di Catania

    Conferenza a Catania presso l’Istituto Comprensivo Statale “Maria Montessori-Pietro Mascagni” via Giuseppe di Gregorio 22 su: La gestione dei conflitti in famiglia e scuola, mercoledi’ 27 Aprile 2017 con ingresso libero dalle ore 16,00 alle ore 18,00. La conferenza rientra nel progetto Cyberbullismo e Legalità dell’Istituto Comprensivo “Maria Montessori-Pietro Mascagni” e tratterà tematiche legate alla comunicazione, alla gestione emotiva, all’autostima, alla motivazione. Lo specialista relatore sarà il Dott. Salvo Noe’- Psicologo-Psicoterapeuta-Mediatore familiare con innumerevoli esperienze nel settore della terapia familiare.

    Per  iscrizioni da parte di Docenti e Genitori compilare l’apposito modulo al seguente link, entro il 22 Aprile.
    Sarà rilasciato Attestato di partecipazione.
    download locandina
    enzonicolosi1@gmail.com
  17. CPIA Catania 2 - Informazione e pubblicizzazione. Avviso avvenuto finanziamento FAMI (Fondo asilo, Migrazione e Integrazione 2014 - 2020)

    Informazione e pubblicizzazione. Avviso avvenuto finanziamento FAMI (Fondo asilo, Migrazione e Integrazione 2014 - 2020)...

    USR Sicilia
  18. Corsi di formazione INPS - “Valore PA 2017”

    Avviso con l’articolazione dei percorsi formativi e la descrizione delle aree tematiche...

    USR Sicilia
  19. Fondazione Ducati - Bando Summer School ''Fisica in moto''

    Possono partecipare al concorso gli studenti che avranno compiuto 18 anni prima dell’inizio della Summer School, ovvero entro il 16 luglio 2017, iscritti, per l’anno scolastico 2016/2017, al IV o V anno di Scuola Secondaria di II Grado. I candidati dovranno far pervenire la domanda di partecipazione alla selezione entro lunedì 5 giugno 2017...

    Miur
  20. MOBILITA’ PERSONALE DOCENTE, EDUCATIVO E ATA - A.S.2017-2018

    CCNI sottoscritto l’11/4/2017 e le OO.MM. 220 e 221/ 2017 concernenti la mobilità del personale docente, educativo ed ATA per l’anno scolastico 2017/18....

    AT_CT
  21. Ricerca, Fedeli firma le nuove Linee guida per l’Accreditamento dei dottorati

    Più scambi internazionali e attenzione alla qualificazione dei percorsi - Maggiore semplificazione dei requisiti di accreditamento, accertamento più capillare della qualità delle attività di studio, attenzione alle dotazioni materiali – biblioteche, database, laboratori – a supporto della ricerca da svolgere, più spazio all’innovazione e all’internazionalizzazione. La Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli, ha firmato le nuove Linee guida per l’Accreditamento e la conseguente attivazione dei corsi di dottorato delle Università.
    Il documento è stato stilato...

    Miur
  22. Decreto n. 256 del 3 aprile 2017

    Elenco dei soggetti esterni accreditati al fine di collaborare con l'Amministrazione Scolastica...

    Miur
  23. Esempio di seconda prova scritta di Istituto Tecnico “Agraria, agroalimentare e agroindustria”

    Esempio di seconda prova scritta di Istituto Tecnico “Agraria, agroalimentare e agroindustria” -  Disponibile un esempio di seconda prova scritta per gli Esami di Stato, anno scolastico 2016/2017, per la materia caratterizzante per gli istituti tecnici ad indirizzo ITPT “Agraria, agroalimentare e agroindustria”, articolazione “Produzioni e trasformazione” con un tema di “Trasformazione dei prodotti”...

    Miur
  24. Corso di perfezionamento per docenti DNL (storia) in Francia. 60° Seminario pedagogico italofrancese per docenti di lingua e cultura francese. Anno 2017

    Corso di perfezionamento per docenti DNL (storia) in Francia. 60° Seminario pedagogico italofrancese per docenti di lingua e cultura francese. Anno 2017.
    Le domande dovranno essere inoltrate a...

    USR Sicilia
  25. A tutti i componenti la comunità scolastica

    Rivolgo, unitamente al personale dell'Ufficio, a tutti i componenti la comunità scolastica e alle loro famiglie, sinceri auguri di Buona Pasqua

    Il Dirigente
    Emilio Grasso
  26. Attivazione indirizzi di studio istituti di istruzione secondaria di II grado a.s. 2017/2018 - rettifica

    Attivazione indirizzi di studio istituti di istruzione secondaria di II grado a.s. 2017/2018
    Categoria: News
    Uff. diretta collaborazione DG...

    USR Sicilia
  27. Mobilità del personale della scuola 2017/2018

    In data 11 aprile è stato sottoscritto in via definitiva il CCNI relativo alla mobilità del personale scolastico a. s. 2017/18. Per quanto riguarda i termini di presentazione delle relative istanze il termine iniziale per il personale docente ed educativo è il...

    Miur
  28. L’uomo dal fiore in bocca, di Luigi Pirandello, al Polivalente di San Giovanni La Punta

    E' stata una "matinèe" davvero speciale quella trascorsa il 5 aprile scorso all'Auditorium del Polivalente di San Giovanni La Punta, con la rappresentazione teatrale de "L'uomo dal fiore in bocca", di Luigi Pirandello, con musiche, coreografie, adattamento scenico e regia di Pino Pesce. Lo spettacolo è andato in scena per i ragazzi del Liceo Artistico "Emilio Greco" e del Liceo Scientifico "Ettore Majorana". Il cast era formato dall'attore professionista, Mario Opinato, nei panni dell'Uomo dal fiore in bocca; Tony Pasqua, l'Avventore; Alice Fraticelli, l'Allegoria della vita e del tempo; Rosanna Scinà, l'Allegoria del trapasso. Video maker: Vincenzo Mastroeni, Dalila Romeo, Vincenzo Santonocito, Andrea Ardizzone. Musiche di Elisa Russo. Direttore di scena, Alga Pesce. Voce fuori campo di Pino Caruso. L'opera è stata presentata dal prof. Angelo Battiato.

    prof. Angelo Battiato (Referente Ufficio Stampa del Liceo Artistico "Emilio Greco", Catania)
  29. Campi estivi Mani Tese 2017. #partiamocarichi... di solidarietà

    Una vacanza per condividere con altri ragazzi e ragazze (fra i 18 e i 35 anni) un impegno di solidarietà e giustizia. I campi di Mani Tese propongono attività di formazione, lavoro e animazione su temi quali povertà, guerra, schiavitù moderne e crisi ambientali. Offrono percorsi di volontariato in cui potersi mettere in gioco. Sostengono concretamente le comunità che lottano contro la fame e l’esclusione sociale e consentono di sperimentare buone pratiche per rendere sostenibili i propri stili di vita. Sperimentare stili di vita sostenibili, vivere un’esperienza di lavoro e di studio all’insegna della condivisione. ecco i nostri campi 2017: trova la proposta che fa per te! i campi di volontariato in Italia.

    m.nicotra@aetnanet.org
  30. Chiarimenti in merito al messaggio Hermes n.828/2017 relativo al congedo facoltativo per i padri lavoratori dipendenti

    Messaggio n° 1581 del 10 aprile 2017 – Chiarimenti in merito al messaggio Hermes n.828/2017 relativo al congedo facoltativo per i padri lavoratori dipendenti di cui all’art.4, comma 24, lettera a) della legge 92/2012...

    INPS