aetnanet

AetnaNet Site
  1. Il Liceo Artistico Emilio Greco, di Catania, ai Campionati Provinciali Studenteschi

    E' stata una bellissima giornata di sport e di scuola quella vissuta al Boschetto della Playa di Catania, lo scorso 16 febbraio, dai ragazzi del Liceo Artistico Statale "Emilio Greco", di Catania, in occasione dell'annuale edizione dei Campionati provinciali di corsa campestre, organizzati dal nuovo coordinatore provinciale di Scienze Motorie, prof. Antonio Maugeri, in perfetta collaborazione con la FIDAL ed il suo presidente Giuseppe Sciuto. Finalmente nella provincia di Catania sembra essere arrivata una nuova ed attesa svolta nelle attività sportive con una partecipazione massiccia ed entusiastica di molte scuole superiori. Il settore sportivo, finalmente, torna ad essere attività educativa pregnante e promozionale, orientata al benessere psicofisico ed a rafforzare i valori dell'amicizia, della condivisione e del fair play.

    prof. Angelo Battiato (Referente Ufficio Stampa del Liceo Artistico "Emilio Greco", Catania)
  2. Più italiano, matematica, scienze, lingue Stanziati 180 milioni per il rafforzamento delle competenze di base

    Fedeli: "Sono bagaglio essenziale, dare a tutte e tutti gli strumenti per affrontare il futuro" - Centottanta milioni di euro per il rafforzamento delle competenze di base, dalla scuola dell'infanzia alla secondaria di secondo grado.
    Sono i fondi messi a disposizione dal primo dei dieci bandi Pon per una scuola più aperta, inclusiva e innovativa lanciati lo scorso 31 gennaio dalla Ministra dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Valeria Fedeli...

    Miur
  3. La didattica dell’italiano nella scuola secondaria

    Convegno nazionale di aggiornamento e formazione rivolto a tutto il personale scolastico "La didattica dell’italiano nella scuola secondaria", venerdì 24 febbraio 2017 ore 8,30 - 13,30 presso l'aula Magna L.S.S. E. Boggio Lera – Catania (ingresso via Quartarone). Esonero dal servizio per tutto il personale docente e Ata (art. 64 commi 4, 5 e 7 del Ccnl 2006/2009). Iscrizione gratuita – Attestato di partecipazione.

    Nino De Cristofaro
  4. Programma Esperti Nazionali in Formazione Professionale - ENFP 2017

    24 posti II sessione 2017 del Programma ENFP. Inizio previsto nel mese di ottobre 2017...

    Miur
  5. Individuazione scuole polo rilevazioni INVALSI 2017

    INDIVIDUAZIONE SCUOLE POLO RILEVAZIONI INVALSI 2017.  Documenti firmati digitalmente ai sensi del c.d. Codice dell’Amministrazione Digitale e normativa connessa. Gli originali sono conservati nel ProtocolloAsp...

    USR Sicilia
  6. Abolizione delle tasse scolastiche i maturandi risparmiano 45 euro

    Abolizione delle tasse scolastiche i maturandi risparmiano 45 euro - Se il testo dell’atto del governo 381, riguardante l’effettività del diritto allo studio, resta così com’è senza subire modifiche, non ci sarà più bisogno per nessuna famiglia di versare le tasse scolastiche o di chiedere le esenzioni per reddito.
    Spariranno le tasse scolastiche dal dizionario...

    L.Loi
    Il Messaggero
  7. Seconda prova scritta degli Esami di Stato: nuove date conferenze Fisica per i Licei scientifici

    Seconda prova scritta degli Esami di Stato: nuove date conferenze Fisica per i Licei scientifici...

    USR Sicilia
  8. Giornata nazionale del Braille

    Fedeli: “Alfabeto della libertà, dell’uguaglianza, dell’inclusione. Scuola sostenga nuove generazioni, garantendo pari opportunità” - “Oggi si celebra la Giornata nazionale del Braille, invenzione che nonostante abbia ormai quasi due secoli è ancora uno straordinario strumento di conoscenza, sviluppo e integrazione per le ragazze e i ragazzi non vedenti impegnati in un percorso di formazione. Uno strumento che nulla ha perso della sua originaria carica innovativa e di emancipazione culturale e sociale. Il Braille infatti è stato, è e sempre più dovrà...

    Miur
  9. “How it is to live, study and work in a foreign EU country”

    Scambio culturale di breve termine (19-24 Febbraio 2017) Le attività di internazionalizzazione del IISS Majorana (ex Liceo Scientifico Majorana) di Scordia non si arrestano: lo stesso giorno del rientro del gruppo che, sempre nell’ambito della mobilità europea prevista dal programma Erasmus + Ka2, si era recato in Portogallo, ne è ripartito un altro per la parte opposta dell’Europa, la Finlandia.
  10. ABBAIARE ALLA LUNA L’OSSESSIONE DEI SINDACATI DEI DIRIGENTI SCOLASTICI

    Leggiamo in questi giorni i comunicati stampa dei soliti sindacati dei dirigenti scolastici che celebrano le loro adunanze, che si concludono con i soliti inconcludenti comunicati stampa, per reggere la parte e per giustificarsi dinanzi alla platea dei loro iscritti.
    E spuntano fuori le solite litanie con proclami all’agitazione, alla mobilitazione e anche ai soliti sit in plateali, con invereconde proposte come incatenarsi ai cancelli del MIUR, trattando i loro iscritti come se fossero dei cobas o dei proletari arrabbiati!
    Abbaiano alla luna!
  11. Né ragionevoli, né convincenti (nota a margine delle nuove norme sulla valutazione)

    Nel 2009 si era proceduto  già ad una sistematizzazione delle norme sulla valutazione degli alunni col Regolamento ,emanato con DPR n.122 del 22 Giugno. Evidentemente con il nuovo decreto delegato  si intende  mettere mano su questa materia per introdurvi delle novità.Si spera che  con gli aggiustamenti che possono essere apportati allo schema di decreto n.384 ne venga fuori un codice  coerente, pronto e utile  per i molteplici momenti dell’attività scolastica, quando è necessario ricorrervi. La valutazione è materia incandescente che bisogna sapere trattare con perizia ed è anche  attività con effetti multidirezionali, che non sono esclusivamente interni alla scuola e sui quali è molto alta l’attenzione della società.

    Raimondo Giunta
  12. I segni degli sguardi ... in politica

    Lo sguardo, come la parola , appartiene alle regioni dell’animo. E così, a seconda dei mutevoli stati d'animo, ci sono sguardi sereni, luminosi, e rassicuranti; altri, che sembrano lucori spaventosi e torbidi, attraversati da lampi forieri di tempeste; altri, ancora, che appaiono punti interrogativi, e scrutanti; infine, ce ne sono, che appaiono proprio insignificanti, e, persi nel vuoto, esprimono semplicemente il nulla! Certi sguardi d uomini i politici, rivolti verso i propri avversari , parlano, come  mute parole, come frasi vere e proprie, non dette, ma che hanno una loro precipua unità di senso compiuto per chi le vuole intendere; sguardi come forme espressive, che, seppur diverse dal sistema verbale, sul quale, di norma, si sostiene l’intelligenza discorsiva, riescono perfettamente a lanciare un messaggio, a trasmettere sentimenti  ed  emozioni, a suggerire umori, sensazioni, stati d’animo, a volte in maniera più efficace, di quanto possa fare un lungo e più articolato discorso.

    Nuccio Palumbo
    antonino11palumbo@gmail.com
  13. L’educazione civica nella famiglia e nella scuola

    Mercoledì 22 febbraio 2017 alle ore 18,30 nel salone della Parrocchia S Agata al Borgo (ingresso Via Etnea  n.439) per iniziativa dell’Osservatorio Socio politico interparrocchiale  (Borgo, Cibali,Consolazione)   avrà luogo un incontro sul tema: “L’Educazione Civica  oggi nella famiglia e nella scuola”. Relatore il preside Giuseppe Adernò, presidente dell’Uciim, che ha organizzato il 10 febbraio  scorso,  presso il Castello Ursino, il convegno  “L’Educazione Civica ha 60 anni” nel ricordo del convegno UCIIM del 1957 che ha preparato l’introduzione dell’Educazione Civica nella scuola italiana  dal 1958 a firma del Ministro dell’Istruzione Aldo Moro.

    redazione@aetnanet.org
  14. Concorso Nazionale Fotografi di classe 2017

    La Manifestazione, indirizzata a tutti gli ordini di scuola, si svolgerà interamente tramite l'utilizzo dei social e sarà occasione per svolgere con i ragazzi attività motivanti all'aria aperta...

    Miur
  15. La Purrello si aggiudica la II Edizione del Memorial “Chiara Ruvolo” di Pallavolo

    Presso le palestre dell’Istituto scolastico “Michele Purrello”, si è svolta la seconda edizione del Memorial “Chiara Ruvolo” di pallavolo, dedicato alla bambina sangregorese, alunna della scuola, scomparsa in tenera età.

    Ufficio Stampa ICS Michele Purrello
    www.purrello.it
  16. Scuola, Fedeli: “Memoria atto doveroso, no a iniziative fuorvianti” Gran ballo in epoca fascista, il Miur avvia l’ispezione

    Avviata l’ispezione alla scuola romana dove era stato programmato il “Gran ballo in epoca fascista”. La decisione è stata presa  dall’Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio, che, dopo aver ascoltato le diverse componenti dell’istituto della Capitale, ha ritenuto di procedere con una visita ispettiva nella scuola.
    Dice la Ministra dell’Istruzione, della Ricerca e dell’Università Valeria Fedeli: “Appena appresa la notizia dell’iniziativa programmata dalla scuola romana ci siamo immediatamente attivati attraverso l’Ufficio Scolastico Regionale”...

    Miur
  17. Riforma PA e Codice Appalti in CdM

    Il Consiglio dei ministri, nel corso della riunione del 17 febbraio 2017, ha approvato in esame preliminare, due decreti legislativi di riforma della Pubblica Amministrazione....

    Edscuola.eu
  18. Premio letterario Un Monte di PoEsIa 2017

    Patrocinato dall' Amministrazione comunale e Proloco di Abbadia San Salvatore (SI) e dall' Accademia Vittorio Alfieri di Firenze la dodicesima edizione "Un Monte di PoEsIa"
    1)Sezione poesia a tema: "La montagna": vita, costumi, folklore, paesaggio.
    2)Sezione a tema libero:poesie edite o inedite. 3)Sezione giovani: poesia a tema libero riservata ai giovani che alla data di scadenza non abbiano compiuto il diciottesimo anno di età (è obbligatoria la fotocopia della carta di identità). Per questa sezione non è richiesto il pagamento della quota di iscrizione. Tutti gli elaborati dovranno essere inviati entro il15 luglio 2017. E' consentita la partecipazione a poeti italiani e stranieri (solo testi scritti in italiano).
    Sono ammesse fino ad un massimo di tre poesie per ogni sezione.

    tizianacurt1@virgilio.it
  19. Ripubblicazione idonei alla funzione di coordinatori dei nuclei valutazione dei Dirigenti Scolastici triennio 2016/17-2018/19

    Ripubblicazione elenco completo degli idonei alla funzione di coordinatori dei nuclei per la valutazione dei Dirigenti Scolastici per il triennio 2016/17-2018/19...

    USR Sicilia
  20. 'City Camp' al Circolo Didattico Teresa di Calcutta di Tremestieri Etneo

    Il Circolo Didattico "Teresa di Calcutta" di Tremestieri Etneo, diretto dalla prof. Maria Gianna Cafici, organizza il "City Camp", che si svolgerà dal 26 al 30 giugno prossimo, dalle ore 9.00 alle ore 17.00, nei locali del Circolo Didattico "Teresa di Calcutta". Il City Camp, giunto ormai al suo ottavo anno di attività, è una vacanza-studio, con attività ludiche, didattiche, arts and crafts, "all in english". Gli studenti della scuola primaria e secondaria di 1° grado saranno seguiti in piccoli gruppi da traineer tutors madrelingua, provenienti da diversi paesi anglofoni.

    Anna Maria Gazzana
  21. Graduatorie di istituto personale docente ed educativo

    Graduatorie di istituto personale docente ed educativo. D.D.G. n. 3 dell’11 gennaio 2017.
    Apertura funzioni POLIS per l’inserimento del titolo di specializzazione per il sostegno e per la scelta delle sedi (mod. B).
    Presentazione del modello B1 per i Licei musicali e coreutici....

    AT_CT
  22. Seminario di educazione alla bellezza

    Martedi 21 febbraio 2017 alle ore 17,30 presso l'Aula Magna "Marina Musumeci" del III Istituto Comprensivo Rodari, Via del Castello, 3 - S.G. Bosco Acireale, si svolgerà il Seminario di Educazione alla Bellezza:"IL SENSO DI APPARTENENZA. DALL'ARTE AL PAESAGGIO.
    Il dirigente scolastico
    dott.ssa Elisabetta Maggio

    Programma

  23. Il Majorana in Portogallo

    Quattro alunni di terzo anno dei vari indirizzi di studi dell'II.SS. Ettore Majorana di Scordia partecipano ad uno scambio di breve durata che si tiene a Lousado, nella scuola secondaria "FORAVE", dal 12 al 18 Febbraio 2017
  24. Il docente autorevole ai tempi di Internet e del narcisismo. Seminario di formazione al LSS G. Galilei di Catania - 21 febbraio 2016

    Martedì 21 febbraio 2017 nell'aula magna del LSS "G. Galilei" di Catania si terrà un evento di apprendimento intergenerazionale con il dott. Matteo Lancini sul tema: Generazioni in dialogo: il docente autorevole ai tempi di internet e del narcisismo. Matteo Lancini è psicologo e psicoterapeuta, presidente della Fondazione Minotauro, insegna presso il dipartimento di Psicologia dell'Università di Milano-Bicocca ed è presidente dell'AGIPPsA (Associazione Gruppi Italiani di Psicoterapia Psicoanalitica dell'Adolescenza). L'incontro sarà preceduto dalla presentazione della prof. Gabriella Chisari, DS del LSS "G. Galilei" di Catania e sarà moderato dalla dott. Giovanna Barzanò, dirigente tecnico del MIUR. L'invito è rivolto a docenti e formatori.
    download locandina
    prof.ssa Loredana Fisichella
  25. Ripubblicazione elenco completo degli idonei alla funzione di componenti dei nuclei per la valutazione dei Dirigenti Scolastici per il triennio 2016/17-2018/19

    Ripubblicazione elenco completo degli idonei alla funzione di componenti dei nuclei per la valutazione dei Dirigenti Scolastici per il triennio 2016/17-2018/19...

    USR Sicilia
  26. Il Liceo Artistico Emilio Greco partecipa al Carnevale di Misterbianco 'dei costumi più belli di Sicilia'

    Si terrà martedì 21 febbraio 2017, alle ore 9.30, nella Sala Bianca dello Stabilimento Monaco di Misterbianco, l'inaugurazione della mostra grafico-pittorica "Dipingi il logo del Carnevale di Misterbianco", indetta dal Liceo Artistico Statale "Emilio Greco", di Catania, in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura del Comune di Misterbianco. I lavori, realizzati con grande maestria e creatività dai ragazzi del liceo catanese, sono degli elaborati grafici e pittorici inediti di rivisitazione, rielaborazione o personalizzazione del logo ufficiale della manifestazione carnascialesca della città etnea dei "costumi più belli di Sicilia". Le opere sono state realizzate con la tecnica del disegno a mano, con matite, penne, pennini, inchiostri, acquarelli e su supporto digitale. Alla realizzazione della mostra hanno partecipato i ragazzi della classe 4 Cs, della sede distaccata di San Giovanni La Punta, coordinati dalla prof.ssa Valentina Brancato, docente di Laboratorio di Grafica e dal prof. Antonio Squillaci, docente di Progettazione Grafica, e gli alunni del biennio della sede di Sant'Agata Li Battiati.

    prof. Angelo Battiato (Referente Ufficio Stampa del Liceo Artistico "Emilio Greco", Catania)
  27. Un diplomato su sette lavora, male chi esce dai professionali

    Dopo le superiori, università o lavoro? A un anno dal diploma 70 ragazzi su 100 proseguono gli studi (il 54% a tempo pieno, il 16% lavorando anche); il 17% ha preferito inserirsi direttamente nel mercato del lavoro. I restanti 13%, si dividono tra chi è alla ricerca e chi, per gli svariati motivi, non cerca lavoro (3%). A tre anni dal titolo invece aumenta la quota di occupati: 25%, che sale al 54% a cinque anni dal diploma. Preoccupa ancora la percentuale di “pentiti”: dopo un anno dall’uscita della scuola cambierebbero tutto il 43% degli intervistati.
    I numeri del rapporto
    A fotografare le scelte degli studenti alla fine della...

    Claudio Tucci
    Il Sole 24 Ore
  28. Piano di dimensionamento della rete scolastica della Sicilia

    Piano di dimensionamento della rete scolastica della Sicilia -  anno scolastico 2017/18 -  D.A. n. 921 del 15 febbraio 2017...

    USR Sicilia
  29. Graduatorie di istituto personale docente ed educativo

    Apertura funzioni POLIS per l’inserimento del titolo di specializzazione per il sostegno e per la scelta delle sedi (mod. B). Presentazione del modello B1 per i Licei musicali e coreutici D.D.G. n. 3 dell’11 gennaio 2017...

    Miur
  30. Al Cannizzaro, l’alternanza scuola-lavoro diventa un gioco di competizione

    Realizzare corsi di formazione all’interno del ciclo di studi, sia nel sistema dei licei sia nell’istruzione professionale, è un modello didattico che si sta radicando sempre di più anche in Italia. Si chiama alternanza scuola-lavoro e intende fornire ai giovani, oltre alle conoscenze di base, quelle competenze necessarie per inserirsi nel mercato del lavoro, alternando le ore di studio a ore di formazione in aula e ore trascorse all’interno delle aziende, per garantire esperienza “sul campo” e superare il gap “formativo” tra mondo del lavoro e mondo scolastico che spesso caratterizza il sistema italiano e rende difficile l’inserimento lavorativo una volta terminato il ciclo di studi.

    Prof.ssa Lucia Andreano (docente F.S. Ufficio Stampa ITI Cannizzaro - Catania)