aetnanet

AetnaNet Site
  1. Scuola e Società. Quale Formazione in un mondo che cambia?

    L'Associazione FuturLab-Costruiamo il futuro, che ha come finalità quella di rispondere ai bisogni del cittadino e promuovere progetti di innovazione sociale, ha promosso un convegno sul tema SCUOLA e Società - Quale FORMAZIONE in un mondo che cambia? La ricerca del lavoro è alla base di tutte le ansie e prospettive di futuro e la funzione educativa della scuola è indispensabile, perchè lo studio contribuisce a far maturare competenze e capacità di progettare e di agire con creatività e flessibilità. In collaborazione con il Liceo "Turrisi Colonna" e con l'Istituto "G. B. Vaccarini" numerosi studenti anche di altre scuole hanno partecipato al convegno che ha avuto luogo presso il Centro congressuale "Le Ciminiere".

    Giuseppe Adernò
  2. Corso di Buone Maniere. Consegna degli attestati agli alunni della scuola Diaz-Manzoni

    Con una cerimonia semplice e molto partecipata si è concluso all'Istituto Diaz-Mazoni il Corso di buone maniere, denominato E.M.I.R. (Est modus in rebus) concepito come concreta risposta alla sempre più incombente "emergenza educativa". Cento studenti delle diverse classi di scuola primaria che hanno seguito con interesse le lezioni di "Buone maniere" hanno ricevuto in modo solenne l'attestato finale presso il teatro San Filippo Neri, in via Teatro greco. Catania, dopo Thiene, in provincia di Vicenza, è la città dove tale progetto si concretizza, grazie alla generosa collaborazione del prof. Antonino Bordi e al sostegno del Rotary Catania Est.

    Dirigente scolastica
    Valeria Aranzulla
  3. Erasmus KA2 Tradigames Around Europe 'Meeting' Paternò Italy - dal 09 al 11 ottobre

    Dal 09 al 11 ottobre 2017 si è svolto il terzo incontro transnazionale dei docenti dei Paesi partner (Italia, Spagna, Romania) coinvolti nel progetto Erasmus "Tradigames around Europe". Hanno partecipato a questo meeting, tenutosi presso il 2° C. D. "Giovanni XXIII" di Paternò, tre docenti della Spagna ed il loro Dirigente Scolastico, e due docenti della Romania. Giorno 09 ottobre, primo giorno del meeting, il gruppo docenti dei due Paesi partner è stato accolto nel nostro C.D. dal D.S. Roberto Maniscalco che ha dato loro il saluto di benvenuto ed invitato a visitare i vari locali della nostra istituzione scolastica. Nel corso del tour le colleghe straniere hanno avuto modo di conoscere e osservare alcune classi, dall'infanzia alle classi quarte, per ricevere una calorosa accoglienza di" benarrivati" da parte di tutte le scolaresche e per assistere ad alcune attività didattiche che solitamente si svolgono nelle ore di normale lezione.

    ins. Anna Ciaramella
  4. Don Milani e la scuola di Barbiana raccontata dall’ex alunno Paolo Landi all’Istituto Tecnico Enrico De Nicola

    Nell'ambito delle attività legate al progetto "Educare alla Pace", Venerdì 15 dicembre presso l'Istituto Tecnico "Enrico De Nicola" di San Giovanni la Punta, si è tenuta la Tavola Rotonda "Don Milani: Scuola, Costituzione e Pace". L'iniziativa, organizzata dal prof. Lazzaro Napolitano e tesa a far conoscere ai ragazzi di oggi l'importanza dell'opera di Don Milani, nel 50° anniversario della sua scomparsa, è stata arricchita dalla testimonianza di Paolo Landi, ex allievo della Scuola di Barbiana. Prima e dopo l'incontro, gli alunni dell'Istituto De Nicola  e quelli della S.M.S. M. Pluchinotta di Sant'Agata Li Battiati hanno potuto visitare l'interessantissima mostra "Don Milani a Barbiana: Il silenzio diventa voce", allestita per l'occasione.

    prof.ssa Maria Proietto
  5. 57^ sagra dell'olivo di Canino,all'IPSEOA di Montalto di Castro

    Alla 57^ sagra dell'olivo di Canino, i docenti ed i ragazzi dell' IPSEOA di Montalto di Castro presentano la loro versione dell'uso nella gastronomia 2.0, dell'olio extravergine di oliva ed in particolare dell'olio extravergine Dop di Canino. Presso la sala convegni "Arancera" dell'associazione Strada dell'olio di Canino, alla presenza del sindaco, dott.ssa Lina Novelli, dei presidenti dalla C.O.P.A., dell'OSCC e numerosi altri graditi ospiti, gli alunni dell'istituto Alberghiero hanno presentato un dessert creato appositamente per l'evento a cui è stato dato il nome di Dessert "NOVELLI", in omaggio al Sindaco di Canino. Il dessert, una mousse al cioccolato e olio d'oliva con guarnizione di spuma "sifonata" all'Olio extravergine d'oliva di Canino e polvere di agrumi, è un primo passo per l'accoppiamento della moderna "cucina molecolare" con le tradizioni...

    crisgppe@gmail.com
  6. Associazioni escluse dall'alternanza scuola lavoro: DiSAL al Ministro

    Desidero segnalare con disappunto alla S.V. il mancato invito dell'Associazione DISAL agli Stati Generali dell'Alternanza scuola lavoro che si svolgeranno a Roma il giorno 16 dicembre 2017 di cui si è appresa notizia dalla stampa e dal sito del MIUR. L'occasione di una prima lettura del tema dell'Alternanza Scuola Lavoro a tre anni dalla sua implementazione non poteva non prevedere, insieme ai "rappresentanti delle studentesse e degli studenti, dei genitori, del mondo della scuola, dei sindacati, delle imprese e delle istituzioni coinvolte", una partecipazione anche delle realtà associative dei dirigenti di scuole sia statali che paritarie, quale è DiSAL, impegnati in prima fila a sostenere, implementare e realizzare il nuovo modello di arricchimento dei curricoli.

    Ezio Delfino
    Presidente nazionale DiSAL
  7. Il rampollo stia zitto! Una nota del prof. Maurizio Ternullo

    A Vittorio Emanuele IV, che non si dà pace perché la salma del nonno V.E.III sarà traslata al santuario di Vicoforte e non al Pantheon che lui ritiene debba essere la sepoltura "naturale" dei re d'Italia, faccio sommessamente osservare che avrebbe da ringraziare la magnanimità degli italiani che ancora mantengono in quel tempio la salma del re cannoniere Umberto I, che decorò di medaglia d'oro "motu proprio" il generale Bava Beccaris, autore dell'eccidio di circa 100 pacifici manifestanti a Milano. Quanto al nonno, si rammenti che fu lui che gettò l'Italia nella Grande Guerra, dopo essersi segretamente impegnato in tal senso con Francia e Inghilterra,...

    prof. Maurizio Ternullo
  8. il governo inventa l’alternanza scuola/guerra

    Abbiamo da tempo denunciato come l'alternanza scuola /lavoro rappresenti la funzionalizzazione della scuola pubblica all'ideologia ed agli interessi dominanti. L'ideologia e gli interessi delle imprese ma anche delle oligarchie militari. Registriamo, infatti, con grande sdegno, la firma tra MIUR e Ministero della Difesa di un protocollo d'Intesa che promuoverà l'alternanza scuola lavoro nelle strutture militari" - ha dichiarato Luca Cangemi, responsabile nazionale scuola del PCI. Questo accordo nazionale, che fa entrare con grande investimento propagandistico le forze armate negli orari e nei programmi scolastici era stato preceduto, come ha documentato il ricercatore Antonio Mazzeo, da un gran numero di accordi locali tra istituti e strutture militari, che aveva già portato migliaia di studenti a fare alternanza scuola lavoro in luoghi come basi di bombardieri o di carri armati, il cui carattere formativo ci sembra molto discutibile.

    pcistruzione@libero.it
  9. Il presepe del Liceo Artistico Emilio Greco nella grotta di San Giovanni Galermo

    Il Liceo Artistico Statale "Emilio Greco", di Catania, si prepara a festeggiare il Natale. E lo fa in maniera artistica, ovviamente. E forse, oramai, in questo nostro difficile tempo, dove tutti si improvvisano maestri predicatori e santi, solo l'arte è capace di educare, di incidere, di trasmettere fede ed emozione, passione e bellezza, spiritualità e cultura. Anche l'arte che nasce tra i banchi di scuola, che cresce nella mente e nel cuore dei ragazzi, che vive e cammina nelle strade e nelle piazze delle nostre città. Soprattutto a Natale. Ed il liceo artistico "Emilio Greco" per celebrare la natività del Bambinello di Betlemme ha scelto una location suggestiva, piena di storia e di fascino, la grotta lavica di San Giovanni Galermo. Ed all'interno dell'incantevole scenario naturalistico i ragazzi del liceo catanese, diretti dai docenti-artisti Orazio Coco e Luca Zuppelli, hanno collocato la "Natività" in terracotta e polistirolo.

    prof. Angelo Battiato (Referente Ufficio Stampa del Liceo Artistico "Emilio Greco", Catania)
  10. La difficile scommessa dell’istruzione professionale / 7 - conclusioni

    Il modello formativo dichiarato per gli Istituti Professionali è il sistema duale, introdotto di fatto in Italia con la riforma del mercato del lavoro e con la cosiddetta Buona Scuola ;un modello formativo integrato tra scuola e lavoro , mutuato dalla Germania;un modello che propone la prevalenza delle esperienze lavorative sulle discipline scolastiche. Il sistema duale non vuole essere solo un intervento specifico di ordine metodologico , ma un approccio generale per una politica di transizione dall'istruzione al lavoro. Che ne faccia esperienza innanzi tutto l'Istruzione Professionale non deve sorprendere, perchè fin dagli inizi della sua storia ha fatto parte delle politiche sociali in termini di lotta alla disoccupazione, di promozione e di tutela delle condizioni individuali dei lavoratori.

    Raimondo Giunta
  11. Open Day e Notte Bianca al Liceo Artistico 'Emilio Greco', di Catania

    Nei giorni di sabato 16 dicembre, e sabato 13 e 27 gennaio 2018, dalle ore 9.30 alle 13.00, al Liceo Artistico Statale "Emilio Greco", si terrà l'Open Day, la scuola aperta al territorio per le famiglie ed  ragazzi che desiderano approfondire la conoscenza del 1° liceo artistico catanese. Mentre sabato 20 gennaio 2018, dalle ore 17.00 alle ore 21.00, si terrà la "Notte Bianca" dell'Emilio Greco. L'Open Day si terrà nella sede centrale di Catania (Vico Bonafè, 9, angolo Via C. Forlanini), e nelle sedi distaccate di Sant'Agata Li Battiati (Piazza Vittorio Veneto) e al Polivalente di San Giovanni La Punta (Via G. Motta). Ad accogliere gli ospiti ci saranno una nutrita rappresentanza di alunni e di docenti, coordinati dalla prof.ssa Francesca Di Mauro, referente per l'Orientamento.

    prof. Angelo Battiato (Referente Ufficio Stampa del Liceo Artistico "Emilio Greco", Catania)
  12. Open day all'IIS 'Michele Amari' di Giarre

    Open day all'IIS "Michele Amari" di Giarre.
    Liceo classico di Giarre, via padre Ambrogio, 1;
    Liceo delle Scienze Umane di Riposto via Francesco Crispi, 40;
    Liceo Scientifico/linguistico di Linguaglossa via Vignazza, 1;

    sabato 16 dicembre 2017 dalle ore 16:30 alle ore 18:30
    mercoledi 17 gennaio 2018 dalle ore 16:00 alle ore 18:00
    domenica  04  febbraio  2018 dalle ore 11:30 alle ore 13:00
    Nel corso degli incontri aperti a genitori e studenti verranno presentati diversi corsi di studio, i progetti e le attività integrative dell'Amari. Gli incontri si terranno contemporaneamente presso ciascuna sede dell'Istituto.

    ctis001009@istruzione.it
  13. Al via il Campionato nazionale di Lingue per gli studenti del Marconi

    Quest'anno Gli studenti del Marconi parteciperanno al Campionato Nazionale delle Lingue, organizzato dall'Università di Urbino Carlo Bo in collaborazione con il Centro Linguistico d'Ateneo, col patrocinio dell'Ufficio Scolastico Regionale del Comune di Urbino e con l'ERSU della città. Giunto ormai alla sua ottava edizione il Campionato nasce con la finalità di individuare l'eccellenza in ambito linguistico tra i ragazzi iscritti al 5° anno degli Istituti di Istruzione Superiore del territorio nazionale. Nelle passate edizioni è aumentato in maniera esponenziale il numero di partecipanti provenienti da ogni Regione italiana e la manifestazione è diventata al contempo una gara organizzata in una splendida cornice come quella urbinate e una occasione unica di confronto tra ragazzi brillanti e motivati e docenti desiderosi di confrontarsi con l'università.

    Lucia Andreano
  14. Progetto di solidarietà Mercatini di Natale

    Martedì 12 Dicembre, grande festa all'Istituto Comprensivo "San Domenico Savio" di San Gregorio di Catania grazie al progetto di solidarietà "Mercatini di Natale". Il progetto educativo di solidarietà ha coinvolto gli alunni dei tre ordini di scuola, Pubblica Amministrazione del Comune di San Gregorio il Sindaco, dott. Corsaro Carmelo, e il vicesindaco, dott. Albo Ivan, il Dirigente Scolastico, dott.ssa Daniela Fonti, il personale docente e ATA, il Sig. Carmelo Di Giacomo dell'Ass. "Vita, cultura e tradizione" di Misterbianco, il liceo artistico "Emilio Greco" di Catania e le famiglie degli allievi, e ciò  è stata per il nostro Istituto una vera e propria strategia di cooperazione tra Comune, Scuola, Territorio e Famiglie sul valore della solidarietà.

    sa.tricomi@gmail.com
  15. Quale contratto, quale stato giuridico e quale scuola per gli insegnanti 2.0?

    Convegno “Quale contratto, quale stato giuridico e quale scuola per gli insegnanti 2.0?” organizzato dall'Associazione Unicorno l'AltrascuolA in collaborazione con l'Unicobas Scuola&Università, mercoledì 20 dicembre 2017 ore 9.00 / 13.00 Aula Magna I.P.S.I.A. "Di Marzio – Michetti" Via Arapietra, 112 – Pescara. Relatori: prof. Stefano d'Errico (Segretario Nazionale Unicobas Scuola&Università); prof.ssa Laura Bagattini (Segretaria Regionale Abruzzo Unicobas Scuola&Università), h. 12.00 Dibattito. Esonero dal servizio fruibile da tutti i docenti e gli ATA, di ruolo e non, ai sensi dell'art. 64, commi 4 e 5, del vigente CCNL. Per prenotare l'attestato di partecipazione, anticipare la presenza via mail a: unicorno.altrascuola@tiscali.it

    unicobas.rm@tiscali.it
  16. L'Open Day del Liceo classico 'Mario Cutelli' di Catania - 16 dicembre 2017

    Sabato 16 Dicembre 2017, alle ore 17.00, si terrà presso l’Aula Magna del Liceo classico “M. Cutelli” di Catania, il terzo Open Day dell’anno scolastico 2017/18. In occasione di questo incontro, la Dirigente Scolastica prof.ssa Elisa Colella illustrerà agli alunni delle scuole secondarie di primo grado e ai loro genitori l’offerta formativa della scuola.

    ufficiostampa@liceocutelli.it
  17. Melito, un convegno sulla disabilità per dare risposte concrete

    Venti braccia alzate e vedi per un attimo che lo sorreggono tutte insieme, davvero, quel sogno che inseguono, con le famiglie di essere considerati come persone. Come dice la canzone su cui ballano. Per due ore si parla di loro e dei loro diritti. Di chi, troppo spesso, è messo in un angolo perché non grida, non sbraita, non ha santi in paradiso. E poi dopo quel ballo se ne tornano a posto, educati, tranquilli. Orami sono il marchio di fabbrica dell’Associazione Augurabile, niente di banale. Solo un ballo, e dieci ragazzi che sanno emozionare. Eppure qualcosa si muove. Anche sotto il cielo di Melito. L’occasione è un convegno organizzato da Anida onlus, Augurabile e Centro Zenit, nell’aula consiliare del comune, per fare punto e a capo sulla disabilità, intitolato “Luci e ombre” in un Paese, l’Italia, dove le leggi ci sono ma non vengono applicate. O vengono applicate male.

    anidadan@gmail.com
  18. Armonie di Natale 2017

    Armonie di Natale - Programma delle attività natalizie 2017 dell'Istituto Comprensivo Statale "Michele Purrello" di San Gregorio di Catania.

    - Download Locandina

    Ufficio Stampa ICS Michele Purrello
    www.purrello.it
  19. Storie di alternanza: Gli studenti 'nuovi interpreti' del patrimonio culturale

    L'Aula Magna del Liceo Scientifico "G. Galilei" ha ospitato martedì 5 dicembre alle 16:30 l'evento dal titolo "Storie di Alternanza: gli studenti nuovi interpreti del patrimonio culturale", durante il quale sono stati presentati i lavori prodotti dagli studenti della classe IV G nell'anno scolastico 2016/2017 nell'ambito del percorso formativo di Alternanza Scuola Lavoro realizzato in collaborazione con l'Istituto per i Beni Archeologici e Monumentali - IBAM CNR di Catania e con il coinvolgimento di tre studenti degli Istituti di Istruzione Superiore "Michele Amari" di Giarre e "Concetto Marchesi" di Mascalucia. La Dirigente del Liceo prof.ssa Gabriella Chisari insieme al Direttore dell'IBAM CNR dott. Daniele Malfitana hanno avviato i lavori dell'incontro con una riflessione sulle novità che la Legge n.107/2015 nota come "Buona scuola" ha introdotto nel curriculum degli studi della scuola secondaria di II grado e in particolare nei trienni liceali, storicamente conformi ad una formazione meno laboratoriale.

    Adele Maria Colombo
  20. La terza guerra mondiale potrebbe scoppiare lì, a Gerusalemme

    Mi tornano in mente queste parole di Abraham Yehoshua: che il grande scrittore israeliano va ripetendo sempre di più (in questa difficilissima stagione, in cui immani catastrofi sembrano addensarsi all'orizzonte), e che ha pronunciato qualche mese fa, nel corso di un memorabile intervento aTaobuk, il festival dei libri di Taormina. Già, Gerusalemme: uno dei luoghi più sacri al mondo, dove ebrei cristiani e musulmani coabitano da secoli, e dove sono ancora vive altre e non meno antiche radici pagane. Gerusalemme, città e territorio dalla storia millenaria: dove - pur in mezzo a tante guerre, a tanto male - tanti uomini hanno provato, e continuano a farlo, a convivere in pace, a coabitare in armoniosa operosità. E ci ripenso, a quelle terribili, angosciose parole di Yehoshua, dopo aver letto (su "La Stampa") dell'appello lanciato all'Europa dallo stesso Yehoshua, oltre che da David Grossmann e Amos Oz, insieme ad altri 800 israeliani.

    Giuseppe Giglio
  21. How it is to live, study and work in a EU Country

    Sede di questo convegno la bella cittadina di Azpeitia, una piccola gemma incastonata fra le verdi colline dei Paesi Baschi, nel nord della Spagna, città natale di Sant'Ignazio di Loyola, fondatore della Compagnia di Gesù, di cui ospita un rinomato santuario insieme alla casa natale. Il progetto Erasmus Plus How it is to live, study and work in a EU Country ormai giunto al suo terzo anno si arricchisce di una nuova settimana trascorsa all'insegna del dialogo interculturale -rigorosamente in lingua inglese- e dello scambio di informazioni e buone pratiche di insegnamento/apprendimento fra i Paesi Europei coinvolti (Italia, Spagna, Regno Unito, Paesi Bassi, Finlandia, Estonia, Polonia). Una formula già sperimentata, quattro studenti e due docenti provenienti da vari Paesi Europei, e un format collaudato ideato congiuntamente sotto la guida del coordinatore generale del progetto, il Prof. Salvatore Di Stefano, responsabile delle attività internazionali dell'I.I.S.S. "Ettore Majorana" di Scordia, di concerto con il D.S. dell’Istituto, Prof.ssa Ornella Sipala.

    Sergio Garofalo
  22. Concerto di Natale - 'Tu scendi dalle stelle...' all'I.C. E. Patti di Trecastagni

    In occasione del tradizionale Concerto di Natale l'I.C. "E. Patti" di Trecastagni ha il Piacere di invitarVi al tradizionale Concerto di Natale - "Tu scendi dalle stelle..." che si terrà il 21 Dicembre alle ore 17,00 presso la Chiesa Madre.
    download invito
    D.S. Dott.ssa Francesca Amore
  23. La voce delle Donne #Femminicidio #Stop

    Sabato 25 Novembre 2017, in occasione della Giornata Internazionale CONTRO la Violenza sulle Donne, presso il Centro Fieristico delle Ciminiere di Catania, i nostri alunni della Scuola Secondaria di I Grado dell'I. C. "S. G. Bosco" di Catania hanno partecipato numerosi alla manifestazione finale del Progetto "La voce delle Donne #Femminicidio #Stop" al quale avevano contribuito presentando degli elaborati grafici sul tema in questione. Particolarmente toccanti i numerosi interventi che hanno interessato in maniera significativa i nostri ragazzi. Insieme abbiamo scoperto perché proprio in questa data si commemora la "Giornata per l'eliminazione della violenza sulle Donne".
    S. M. De Filippo
  24. A Francofonte i Cavalieri della Repubblica e il Consiglio Comunale dei Ragazzi: Insieme per la Legalità

    L'Associazione Nazionale dei Cavalieri al Merito della Repubblica Italiana, (ANCRI) ha promosso un convegno sul tema: "Corruzione, Estorsione, Usura e Mafia". L'incontro, promosso del socio Ancri, Comm. Giuseppe Lo Monaco, ha avuto luogo al Palazzo Gravina Cruyllas, nella Sala del Consiglio comunale di Francofonte, in provincia di Siracusa, con la partecipazione del Sindaco, arch. Salvatore Palermo e di numerosi consiglieri comunali e rappresentanti delle Forze dell'Ordine. Tra i numerosi cittadini intervenuti è stata significativa la presenza del "Consiglio comunale dei Ragazzi" della scuola "Dante Alighieri" con il baby sindaco, gli assessori e consiglieri. Dopo i saluti del Sindaco Palermo, del Presidente della sezione territoriale ANCRI di Catania uff. Francesco Frazzetta, e del comm. Lo Monaco, il piccolo sindaco del CCR, Simona Di Mauro, con la spontaneità del linguaggio ha inquadrato la complessa tematica dell'incontro, indirizzando la trattazione non tanto sugli aspetti negativi del fenomeno che caratterizza la corruzione, l'estorsione e l'usura, bensì sull'azione positiva di legalità e di rispetto delle regole del vivere civile.

    redazione@aetnanet.org
  25. Cerimonia di Giuramento del Consiglio Comunale dei Ragazzi dell'I.C. 'G. Parini'

    Anche quest'anno i ragazzi dell'Istituto Comprensivo "G. Parini" stanno compiendo il percorso di legalità, cittadinanza e costituzione che Lunedì 11 dicembre 2017 celebrerà il suo momento più importante e significativo con la Cerimonia di Giuramento del XVIII Consiglio Comunale dei Ragazzi. La Manifestazione sarà preceduta alle ore 10,00 dalla Tavola Rotonda "70 anni della Costituzione Italiana, Strada Maestra per costruire la Libertà e la Giustizia" presso l'Auditorium "Nicholas Green" dell'Istituto Comprensivo "G.Parini".

    Il Dirigente Scolastico
    Dott.ssa C. Trovato
  26. Protocollo d’intesa tra CPIA Ragusa e centri di accoglienza

    Siglato il Protocollo d'Intesa, nella giornata del 4 dicembre 2017, tra il Centro Provinciale per l'Istruzione degli Adulti di Ragusa e i Centri di Accoglienza, le Comunità e gli Sprar che operano in territorio ragusano. Nell'incontro, che ha avuto luogo a Ragusa presso il Centro Polifunzionale di via Colajanni, presenti il dirigente scolastico del CPIA e i rappresentanti di alcuni dei Centri di Accoglienza e Sprar che hanno sottoscritto il Protocollo. Un ulteriore passo avanti sulla strada dell'inclusione e dell'integrazione tra lo Stato e lo straniero. Un'azione, quella intrapresa dal CPIA Ragusa, che si colloca come momento finale e culminante di un iter che parte dall'applicazione della legge 40/1998, del decreto legislativo 286 del 1998, del decreto del Presidente della Repubblica del 14 settembre 2011, dell'Accordo Quadro dell'agosto 2012 siglato tra il Ministero dell'Interno e quello dell'Istruzione, nonché del recente Protocollo di Intesa tra il Prefetto e il Dirigente dell'Ambito Territoriale di Ragusa, che indica la necessità di attivare le risorse del MIUR per garantire una efficace accoglienza dei migranti garantendo loro l'inserimento in specifici ed adeguati corsi...

    Maria Gabriella Cirino (ODG n. 112805)
  27. Gli studenti del Marconi alle prese con i segreti dell’universo

    Il 30 Novembre 2017 al Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università di Catania, I ragazzi del ITI  Marconi di Catania hanno partecipato all’International Cosmic Day (ICD). L’iniziativa, organizzata dal centro di ricerca DESY di Amburgo, con la collaborazione di vari enti di ricerca internazionali, per l’Italia il Centro Fermi di Roma, ha lo scopo di coinvolgere scuole di tutto il mondo in attività riguardanti la fisica dei raggi cosmici. Un’esperienza unica e straordinaria per decine di partner internazionali e migliaia di studenti coinvolti in decine di paesi tra cui 20 studenti del triennio dell’Istituto Catanese, diretto dal preside Ugo Pirrone. La modalità è una esercitazione i cui risultati vengono condivisi in videoconferenza tra tutti i gruppi partecipanti.

    Lucia Andreano
  28. Mostra itinerante e la tavola rotonda su Don Milani presso l'Istituto Tecnico Enrico De Nicola

    Dal 12 al 21 Dicembre 2017, l’Istituto “Enrico De Nicola”, in collaborazione con la Fondazione “Don Lorenzo Milani” ospita la mostra itinerante “Don Milani a Barbiana: Il silenzio diventa voce” e venerdì 15 dicembre 2017, presso l’Auditorium del Centro Scolastico Polivalente di San Giovanni La Punta, organizza la Tavola Rotonda :  “Don Milani – Scuola Costituzione e Pace”.
    download Invito
    mproietto@libero.it
  29. L’Istituto 'Dante Alighieri' di Francofonte ha un nuovo Sindaco dei Ragazzi

    Venerdì 1 dicembre presso l'aula consiliare del Comune di Francofonte, palazzo Gravina Gruyllas, si è svolta la cerimonia di insediamento del Consiglio comunale dei ragazzi dell'istituto comprensivo "Dante Alighieri". Accompagnati dalla dirigente scolastica, Antonella Frazzetto e dalla prof.ssa Gabriella valenti, referente del progetto, la baby-sindaco Simona Di Mauro, il vicesindaco Damiano Pepe e i consiglieri eletti hanno prestato solenne giuramento davanti al Sindaco, Arch. Salvatore Palermo, al presidente del consiglio comunale Salvatore Infruttuoso, all'assessore Francesco La Rocca e ad alcuni consiglieri. Alla cerimonia hanno partecipato anche alcuni genitori degli studenti eletti e i redattori del giornalino scolastico accompagnati dai docenti referenti e dalle collaboratrici della Dirigente.

    I. C. Dante Alighieri - Francofonte
  30. IX^ edizione concorso Gianni Rodari e XIV^ edizione del concorso 'Insieme per suonare cantare danzare'

    L'Associazione Culturale "Arte" con il patrocinio della Provincia del Verbano Cusio Ossola, le amministrazioni comunali di Omegna, Casale Corte Cerro e Verbania, organizzerà in aprile 2018 la XIV^ edizione del concorso "Insieme per suonare cantare danzare" e la IX^ edizione del concorso di composizione "Gianni Rodari" rivolti a bambini e ragazzi. Le nuove edizioni dei concorsi "Insieme per suonare cantare e danzare" e "Gianni Rodari" si terranno dal 23 al 29 aprile 2018 presso il "Teatro Forum" del comune di Omegna, teatro polivalente "Il cerro" del comune di Casale Corte Cerro e presso il grande Teatro "Il Maggiore" del comune di Verbania, nella provincia del Verbano Cusio Ossola. Si potrà partecipare ai concorsi:...
    download Concorso 2018
    Il Presidente
    Giuseppe Macaluso