aetnanet

AetnaNet Site
  1. Sabato 28 dalle 17,30 al castello viaggio nel medioevo con Donne nei castelli 'Bianca di Navarra e Jana'

    Il Comune di Motta Sant'Anastasia e il medioevo, un binomio inscindibile, un marchio, un brand trainante nell'annunciato (dalla Regione) tour dei castelli nella valle del Simeto. L'ennesimo "volo magico" partirà sabato 28 maggio, dalle 17.30, area castello, su iniziativa del Comune, sindaco Anastasio Carrà, in collaborazione con Pro Loco, Associazione culturale "Amiche in erba", locale Istituto comprensivo statale "G. D'Annunzio" e i tre rioni "vanto" del paese, Maestri, Vecchia Matrice e Panzera. Ingredienti della pozione galeotta: poesie, musiche, danze, esposizioni artigianali ispirate al medioevo. Al centro del dolce sortilegio le "muse" regina Bianca di Navarra e l'eroina popolana Jana di Motta, figure mitiche, inesauribili fonti della fantasia locale collettiva nonché delle rinomate rievocazioni storiche a firma dei tre rioni.

    redazione@aetnanet.org
  2. Nota dell'USR Emilia Romagna in merito agli adempimenti del PTPC e PTTI con allegato DL del 17 maggio 2016

    Si vuole pubblicare l'interessante nota dell'USR per l'Emilia Romagna in merito agli adempimenti del PTPC e PTTI. La stessa nota richiama il recente decreto legislativo (17/05/2016) di prossima emanazione/pubblicazione, che contiene sull'argomento significative modifiche. Trovate in allegato sia la nota dell'USR in versione integrale che il decreto legislativo del presidente della repubblica del 17 maggio 2016, recante revisione e semplificazione delle disposizioni in materia di prevenzione della corruzione pubblicità e trasparenza correttivo della legge 6 novembre 2012, n. 190 e del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, ai sensi dell'articolo 7 della legge 7 agosto 2015, n. 124 in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche.
    ...
    Pervengono a questo Ufficio richieste di chiarimenti sugli immediati adempimeni per la definizione del Piano triennale di prevenzione della corruzione (PTPC e del Programma trienale per la trasparenza e l'integrità (PTTI), con particolare riguardo alla tempistica e alle innovazioni legislative attualmente in fase di promulgazione. A riscontro, si ritiene opportuno esprimenre le seguenti valutazioni, non essendovi le condizioni, per la ristrettezza dei tempi, di richiesta formale di parere all'Amministrazione Centrale, e risultando al comtempo prioritario fornire elementi di supporto ai Dirigenti Scolastici, riguardo la gestione delle procedure previste dalla normativa in oggetto.

    m.nicotra@aetnanet.org
  3. Mi chiedo che senso possa avere in una scuola commemorare Falcone senza la riflessione

    Mi chiedo che senso possa avere in una scuola commemorare Falcone senza la riflessione e senza raccogliere qualche pensiero che oltrepassi la banale soglia degli slogan. I ragazzi non andrebbero adunati come numeri nell'indistinto recinto della legalità, bensì aiutati a comprendere la realtà che li circonda, a valutarne il peso, a formarsi ed esprimere giudizi su di essa. E per far questo bisogna accompagnarli, ci vuole dedizione e competenza, ci vuole tempo e volontà, ci vuole la passione discreta di ogni santo giorno, non solo per le feste comandate. Quanto più opportuno sarebbe far scivolare qualche buona domanda tra i loro distratti pensieri, e impedire che vengano risucchiati dall'abitudine a tante piccole anormali "normalità".

    Filippo Martorana
  4. Pinocchio in guerra: il Risorgimento dei fratelli Lorenzini. Cappella Pazzi, 28 maggio 2016

    Pinocchio in guerra: il Risorgimento dei fratelli Lorenzini.  Santa Croce, Cappella Pazzi, Firenze sabato 28 maggio 2016 ore 10.00. Nell’annuale ricorrenza della battaglia di Curtatone e Montanara che segnò un momento fondamentale della nostra storia risorgimentale la S.V. è invitata alla manifestazione dedicata a Carlo e Paolo Lorenzini.
    Programma: ore 10:00 Saluto di Irene Sanesi, Presidente dell’Opera di Santa Croce, ore 10:15 Saluti istituzionali

    segreteria@santacroceopera.it
  5. XIX Giornata nazionale della donazione e trapianti di organi. Manifestazione ad Acicastello e a Catania premiazione del Concorso 'CulturAido'

    Domenica 29 maggio si svolgerà la XIX^ giornata nazionale donazione e trapianto di Organi e Tessuti. Nonostante la buona posizione raggiunta negli ultimi tre anni la necessità di trapianti di organi e tessuti in Italia è immensa: 9070 pazienti in lista di attesa al 31/12/2015, circa 2.500 trapianti effettuati. La lunghezza delle liste di attesa e le disparità tra nord e sud del Paese quanto a numero di donazioni ci dicono che ancora molto rimane da fare per rispondere adeguatamente ai bisogni dei trapianti. L' A.I.D.O. da oltre trent'anni con la sua attività di informazione cerca di creare e mantenere una sensibilità sociale adeguata di modo che la popolazione sappia che la sua collaborazione è essenziale per realizzare questo tipo di terapia. L'AIDO, su tutto il territorio nazionale, continua ad affermare che: " C'è sempre più bisogno di informazione affinché si diffonda il consenso alla donazione di organi post mortem in quanto ciò rappresenterebbe una sorta di assicurazione sulla salute.

    Presidente Provinciale AIDO Catania - Dott. Michele Tuttobene
  6. Settimana della Musica all'I. C. 'S. Scandura' di Aci S. Filippo

    In occasione della "Settimana della Musica" indetta dal M.I.U.R. e alla fine delle attività didattiche di educazione musicale svolte questo anno scolastico nei due plessi di scuola primaria di via Sottotenente Barbagallo e di via Sciascia, l'Istituto Comprensivo "S. Scandura" di Aci S. Filippo (accreditato presso il M.I.U.R. per la pratica musicale nella scuola primaria ai sensi del D.M. 8/11) diretto dal Dirigente Scolastico dott.ssa Concetta Scalia, organizzerà una serie di concerti che vedranno protagonisti tutti gli alunni dei due plessi suddetti. Saranno sei i concerti organizzati nell'ampia Aula Magna del plesso di via Sottotenente Barbagallo e tutti con inizio alle ore 9,00 secondo il seguente calendario:...

    ins. Alfina Catanzaro
  7. Presso l’I.C. R. RIMINI di Acitrezza anche quest’anno si è svolta in data 20 Maggio 2016, l'attività didattica 'A DAY IN A COLLEGE' che ogni anno coinvolge gli alunni di scuola primaria

    Si è svolta in data 20 Maggio 2016, l'attività didattica "A DAY IN A COLLEGE" che ogni anno coinvolge gli alunni di scuola primaria dell'I.C. "R. RIMINI" di Acitrezza in un'esperienza di full immersion nella Lingua Inglese. Per un'intera giornata scolastica, gli alunni del Plesso di scuola primaria di Ficarazzi, indossando l'uniforme scolastica inglese hanno comunicato esclusivamente in lingua straniera trasformando l'intero plesso in un vero e proprio College. La metodologia utilizzata è quella che fa riferimento allo "sfondo integratore", cioè la creazione di un contesto in cui sviluppare e favorire una speciale situazione di apprendimento. Alle 10.00 si è svolta la consueta English Breakfast...

    ins. Mara Di Mauro
    I.C. "R. Rimini" di Acitrezza
  8. Formazione per il personale docente neoassunto - indicazioni

    Piano di Formazione per il personale docente neoassunto indicazioni sulle procedure di valutazione del periodo di formazione e di prova ai sensi del D.M. 850/2015...

    USR Sicilia
  9. Modifica data prova nazionale esame primo ciclo

    O.M. modifica data prova nazionale esame primo ciclo...

    AT_CT
  10. Imprenditori 13enni creano 'Marchiting' una startup per vendere loghi a scuole e aziende

    Attraverso il progetto pilota "N2Y4 Startupping" (mai troppo giovani per avviare startup) gli studenti dell'istituto comprensivo "Cosimo De Giorgi" di Lizzanello e Merine hanno inventato "Tea-Shirt - La maglietta giusta per thè", quelli del "Polo 2" di Trepuzzi hanno costituito la baby cooperativa di servizi alla cittadinanza denominata "Trip Team", adesso è il turno degli alunni del comprensivo di Cavallino e Castromediano che annunciano la creazione della loro giovane startup chiamata "Marchiting" e che si vuole cimentare nell'ideazione e realizzazione di loghi e marchi. Siccome intendono offrire i loro servizi creativi a scuole e ogni genere di azienda e ente, lo slogan recita: "Un logo per ogni luogo". In questo nuovo mondo digitale il calzolaio non resta più scalzo, e così i ragazzi sono partiti dal creare il proprio logo, una "M" stilizzata nera avente due ali rosse che stanno a simboleggiare quanto gli affari e l'immagine possano "prendere il volo" con il marchio giusto.

    mm@clio.it
  11. Conferenza su: 'La lotta alla Desertificazione” Aula Magna del Convitto Nazionale Mario Cutelli - 27 maggio 2016

    L'Associazione degli ex ALLIEVI del CONVITTO CUTELLI, in collaborazione con la Dirigenza Scolastica, hanno programmato un Evento-Conferenza su: "La lotta alla Desertificazione", venerdì 27 maggio dalle ore 10:45 alle 13:00 presso l’Aula Magna del “Convitto Nazionale Mario Cutelli” in via Vittorio Emanuele, 56 Catania. Presenteranno la Dott.ssa Valentina Rapicavoli (Dott.ssa in Scienze per la Tutela Ambiente) ed il Dott. Vincenzo Piccione (Università degli studi di Catania). Saluteranno gli intervenuti il preside del Convitto "Mario Cutelli" Prof. Giuseppe Sciuto, ed il presidente dell'Associazione degli ex allievi Prof. Filippo Galatà.
    download Locandina
    Andrea Oliva
    andrea.oliva@istruzione.it
  12. I 23 del 23 Maggio - Il liceo scientifico Galilei di Catania a Palermo per il 23 maggio

    Anche quest'anno il Liceo "G. Galilei di Catania" ha compiuto un viaggio di formazione a Palermo: sabato 21 maggio, presso la sede di Libera di piazza Castelnuovo, ha incontrato la dott.ssa Paola Di Simone, biologa della Polizia Scientifica di Palermo in una amabile e interessantissima chiaccherata sulle investigazioni legate al codice genetico; domenica 22 ha contribuito all'allestimento dell'aula Bunker ed alla messa a punto delle prove della cerimonia, e alle 22 ha omaggiato la tomba di Giovanni Falcone nella Chiesa di S.Domenico, illuminata per l'occasione da una installazione di candele; lunedí 23, infine, ha preso parte alla manifestazione del ricordo e dell'impegno che a Palermo commemora tutte le vittime di mafia, a partire da quelle di Capaci e via D'Amelio.

    Mariangela Testa
    Liceo G. Galilei di Catania
  13. 23 maggio: XXIV Giornata della Legalità - Cinquantamila studenti a Palermo

    In occasione del XXIV anniversario delle stragi di Capaci e via D'Amelio, lunedì 23 maggio, 50mila studenti si sono incontrati a Palermo e insieme alla prof.ssa Maria Falcone, presidente della Fondazione Falcone, al presidente del Senato, Pietro Grasso, ai Ministri dell'Istruzione Stefania Giannini e della Giustizia, Andrea Orlando, alla presidente della Commissione Antimafia Roy Bindi, al presidente del Parco dei Nebrodi, rimasto illeso dall'attentato mafioso e alle massime cariche regionali nell'aula bunker dell'Ucciardone prima e nel lungo corteo fino all'albero Falcone hanno ricordato Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Francesca Morvillo, moglie di Falcone, e gli uomini delle loro scorte Rocco Dicillo, Vito Schifani, Antonio Montinaro, Walter Eddie Cosina, Claudio Traina, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Agostino Catalano.

    Giuseppe Adernò
    g.aderno@alice.it
  14. Biblioteche Scolastiche Innovative

    In occasione del Salone del libro di Torino, il MIUR ha presentato e pubblicato un bando dedicato alle scuole di ogni ordine e grado, che vogliono creare biblioteche innovative, concepite come centri di informazione e documentazione anche in ambito digitale. I progetti vanno presentati entro il 14 luglio.

    www.giuntiscuola.it
  15. Il Benedetto Radice di Bronte nell'Albo d'Oro dell'AMOPA

    Ventinove. Tante sono le righe che l'Istituto Superiore "Benedetto Radice" di Bronte è riuscito a guadagnarsi nell'Albo d'Oro dell'A.M.O.P.A.(Association des Membres de l'Ordre des Palmes Académiques). Una pagina, già di storia, che premia anni di alacre impegno e passione del dipartimento di lingua francese dell'Istituto etneo, che ha per referente Anna Caruso. Per la prima volta, infatti, la sezione italiana dell’insigne associazione dei francesisti ha concesso il prestigioso riconoscimento agli studenti brontesi, distintisi per l'eccellenza dei risultati raggiunti e le competenze acquisite. L'istituzione, che ha vita bicentenaria, fu fondata da Napoleone Bonaparte per tributare l'onorificenza ai professori dell'Università la "Sorbonne", nel 1808. Da allora le Palme Accademiche sono concesse dalla Repubblica Francese a uomini di cultura e studiosi, ma soprattutto a docenti - di ogni nazionalità - che "della lingua francese e della cultura, dell'arte e civiltà che essa veicola, si sono fatti promotori nei cinque continenti".

    placidoantonios@gmail.com
  16. Per nutrire l'anima - Liceo Amari di Giarre

    Il giorno 25 maggio 2016 , si è svolta a Giarre, nel teatro Rex, la rappresentazione teatrale "La crociera dei matti". E' stata la conclusione di un progetto di integrazione tra le persone seguite dal dipartimento di salute mentale e la classe VF del liceo delle Scienze Umane di Giarre-Riposto, percorso formativo, didattico e di sensibilizzazione su tematiche specifiche. Il laboratorio di arti espressive, che ha preparato la rappresentazione, attraverso la musica, il canto, la danza e la recitazione ha consentito a tutti i partecipanti di confrontasi con la diversità, utilizzando come mezzo la relazione con l'altro, l'unica fonte possibile per nutrire l'anima.

    catorrisi@gmail.com
  17. Adempimenti di carattere operativo ed organizzativo relativi all’esame di Stato anno scolastico 2015-2016.

    Adempimenti di carattere operativo ed organizzativo relativi all’esame di Stato anno scolastico 2015-2016....

    AT_CT
  18. Giocare per imparare a vivere. Il valore del gioco nell’infanzia

    Anna Oliverio Ferraris
    Giocare per imparare a vivere. Il valore del gioco nell’infanzia
    domenica 29 maggio 2016, ore 11.30
    Pistoia, piazza del Duomo  euro 3.00

    In uno studio durato trent’anni è emerso che gli adolescenti che nell’infanzia hanno giocato molto, all’aperto e spontaneamente, sono, in media, meno ansiosi e depressi, più intraprendenti e sereni dei coetanei che hanno giocato poco e trascorso molto tempo davanti al video. Sanno creare le condizioni per divertirsi senza dover ricorrere all’alcol o droghe per provare piacere. La ragione di questo divario è insita nella natura del gioco infantile, un’attività complessa che origina dal bambino stesso e che risponde alle esigenze della crescita. I giochi di movimento all’aperto stimolano il metabolismo e la crescita della corteccia cerebrale. Giocando i bambini acquisiscono abilità fisiche e sociali che generano sicurezza, imparano ad affrontare gli imprevisti, gestire la paura ed esercitare l’autocontrollo.

    http://www.dialoghisulluomo.it/
  19. La ' Bella scuola' incontra il territorio - Progetto R.A.S.C. Palazzo Platamone 07 giugno 2016

    La " Bella scuola" incontra il territorio - Progetto R.A.S.C. Palazzo Platamone 07 giugno 2016 Ore 17.00 Apertura convegno.
    Interventi: Prof.ssa Rosaria Maltese, Dirigente C.D. Mario Rapisardi.
    "Il laboratorio territoriale per la comunità che apprende"
    Prof.ssa Anna Maria Di Falco, Dirigente Liceo Musicale Turrisi Colonna.
    "L'arte e la musica per una pedagogia inclusiva"
    Prof.ssa Zina Bianca, Dirigente Scolastico
    "Narrazione e linguaggi"
    Dott. Enrico Branca, Direttore Didattico dell'Istituto di Musicoterapia
    AMPS
    "La musicoterapia nel percorso integrativo scolastico"
    Dott. Francesco Fazio, Direttore Artistico Teatro Manomagia.
    "Appunti di viaggio: il percorso metodologico con i bambini"
    ...
    download invito
    m.nicotra@aetnanet.org
  20. Progetto Legalità al Liceo Artistico Emilio Greco, di Catania

    Il Liceo Artistico Statale "Emilio Greco", di Catania, sede distaccata di San Giovanni La Punta, nell'ambito del progetto "Legalità", ha organizzato un incontro culturale, curato dalle prof.sse Giorgia Giuffrida e Sara Maricchiolo, docenti di "potenziamento", sul ruolo della difesa nei processi civili e penali. L'incontro, per le quinte classi del liceo catanese, si è tenuto nell'Aula Magna del Polivalente di San Giovanni La Punta, con l'intervento del dott. Salvatore Squillace e la proiezione del film "Avvocato!", la ricostruzione storica del processo al Nucleo Storico delle Brigate Rosse, avvenuto a Torino negli anni Settanta.

    Angelo Battiato
    angelo.battiato@istruzione.it
  21. Laboratorio di Coderdojo all'Istituto Comprensivo Federico II di Svevia di Mascalucia

    "L'Istituto Comprensivo Federico II di Svevia di Mascalucia, il 27 maggio dalle ore 9.30 alle ore 12.30 con la collaborazione dell' associazione "Palestra per la mente" sarà sede di un laboratorio di coderdojo scolastico rivolto a due sezione di scuola dell'infanzia e a due classi terze di scuola primaria. Tale evento può considerarsi innovativo e uno dei primi per le scuole del sud Italia. In tale occasione i nostri alunni, guidati da esperti e dai docenti "mentor", saranno impegnati in attività di formazione basate sul gioco, lo scambio reciproco e il peer learning. Impareranno ad utilizzare linguaggi di programmazione e a creare piccoli videogiochi con Scratch".

    L'Animatore Digitale
    Docente Grazia Poma
  22. Viaggio con Pigreco

    Il lavoro del prof. Giuseppe D'Urso "Viaggio con ϖ" è un dilettevole itinerario che, attraversando tre millenni, riesce a coniugare, all'interno di un sapere colto, storia, filosofia e scienze matematiche, avendo inizio in epoche in cui non si parlava ancora di scienze matematiche. L'eleganza del lessico, da cui traspare la formazione classica dell'autore, si unisce al rigore delle dimostrazioni senza mai sfociare in mero esercizio di calcolo, bensì accostando fine ragionamento e scrupolosa analisi. "Viaggio con ϖ" risulta un'esaltante avventura nel mondo delle matematiche, che resta oscuro a molti, sollecitando curiosità e desiderio di accostarsi a metodi di indagine del reale e dell'immaginario connaturato di una poesia interiore che esalta lo spirito e l'intelligenza, di una ricchezza di argomentazione, di una pluralità di posizioni da cui traspare una matematica colta che avvicina curiosi della conoscenza e cultori dei saperi.
    download locandina
    Lina Lo Presti
  23. Faber Il Fabbricante di Idee Catania, Palazzo Biscari 28-29 Maggio 2016

    La creatività implica la volontà di realizzare un'idea, di vedere e potere toccare con mano quanto è stato per lungo tempo solamente immaginato. Nasce così "Faber, i fabbricanti di idee": con lo scopo di dar voce e visibilità ad una serie di artigiani selezionati per partecipare a questa particolarissima "mostra-mercato". Sabato 28 e Domenica 29 maggio, dalle 10.00 alle 21.00, nelle sale di rappresentanza di Palazzo Biscari, via Museo Biscari, 10 Catania, si svolgerà quella che, come ci piace ripetere, è stata pensata in primo luogo come mostra e poi come mercato. Questo perché il lavoro del creativo è un lungo lavoro, fatto di studio, prove, fallimenti e infine gioia. Ci sembrava perciò doveroso dare il giusto rilievo e un adeguato spazio a ciascun creativo presente, evitando sovraffollamenti e inutili ripetizioni.
    download locandina
    redazione@aetnanet.org
  24. Formare competenze/1 (Finalità e prospettive dell’approccio per competenze)

    Nuove modalità per pensare i curricoli
    La trasformazione profonda della società e lo sviluppo impetuoso dei saperi e delle tecnologie rendono impraticabile l'implementazione quantitativa dei curricoli(più indirizzipiù disciplinepiù ore di insegnamento) come risposta alla rapidità intensità e vastità dei cambiamenti. Emerge il bisogno di selezionare le conoscenze e l'informazione secondo criteri di significativitàdi importanzadi utilità; non di accumularle alla rinfusa. Vi è infattiuno scarto insormontabile tra la crescita dei saperi del mondo e ciò che è possibile insegnare a scuola. Il tempo scolastico non puo' seguire la crescita esponenziale delle conoscenze. Dalla fase storica dell'ampliamento dell'enciclopedia dei saperi scolastici si deve passare a quella della selezione dei contenuti. La scuola rischia di soffocare per eccesso di discipline e di contenuti.

    prof. Raimondo Giunta
  25. 397 - Bando di selezione esperto madre lingua inglese - IS Capizzi di Bronte

    L'istituto di istruzione superiore "V. Ignazio Capizzi" di Bronte, indice il bando per la selezione di 1 Esperto madrelingua inglese e/o docente di lingua inglese per ricoprire l'incarico di docenza per n. 30 ore finalizzato al seguente progetto: "Work in Progress preparazione linguistica propedeutica alla mobilità in Irlanda e nel Regno Unito". Le domande dovranno pervenire, per mezzo raccomandata o consegna brevi manu oppure tramite PEC all'indirizzo ctis00900x@pec.istruzione.it entro e non oltre le ore 14,00 del 04 giugno 2016.
    Il Dirigente Scolastico
    dott.ssa Grazia Emmanuele
  26. 'Premio internazionale Rosario Livatino - Antonino Saetta - Gaetano Costa' per l’impegno sociale attribuito alla IIIE del plesso immacolata del C.D. Teresa di Calcutta di Tremestieri Etneo

    Prestigioso premio conferito sabato 21 maggio alla classe IIIE del C.D. "Teresa di Calcutta" di Tremestieri Etneo. Durante la cerimonia, svoltasi presso il Museo Diocesano a Catania, i piccoli alunni, accompagnati dai docenti, dal d.s. prof.ssa Maria Gianna Cafici e dal sindaco Santi Rando, hanno ricevuto la pergamena per l' impegno sociale del XXII Premio Internazionale "Rosario Livatino - Antonino Saetta - Gaetano Costa". Il riconoscimento è stato attribuito perché la classe, essendo vincitrice del "Premio Bontà, si è distinta per la capacità di accogliere e sostenere amorevolmente un compagno disabile. I piccoli alunni, particolarmente emozionati per l importanza e il valore del premio vinto, hanno scritto un messaggio che è stato letto durante la cerimonia.

    prof.ssa Maria Gianna Cafici
  27. ITI Cannizzaro di Catania: Un’occasione per riflettere e ripartire

    Venerdì 20 maggio presso i Laboratori Nazionali del Sud (LNS) dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) di Catania una rappresentanza dell’ITI Cannizzaro di Catania costituita dai proff. Antonio Atalmi e Andrea Calvagna e dagli alunni del progetto di potenziamento delle eccellenze e del progetto EEE, ha partecipato al convegno celebrativo del 40° anniversario della fondazione dei LNS. Accogliendo l’invito del prof. Antonino Zichichi, i docenti e gli studenti dell’ITI Cannizzaro, scuola aderente al progetto Extreme Energy Events sullo studio dei raggi cosmici di altissima energia, hanno partecipato ai lavori della giornata celebrativa che ha visto la presenza di alte personalità della ricerca scientifiche e delle istituzioni...

    Prof. Antonio Atalmi
    ITI Cannizzaro di Catania
  28. 'Imparando in Circumetnea': Una risposta di solidarietà all'Enrico De Nicola di San Giovanni La Punta

    Nell'ambito del progetto "Imparando in Circumetnea", curato dalla prof.ssa Maria Greco Costa, mercoledì 18 Maggio, si è avuta l'opportunità di regalare una giornata spensierata agli alunni diversamente abili dell'Istituto di Istruzione Superiore "Enrico De Nicola" di San Giovanni La Punta. Tale attività ha permesso a tali alunni ed ai loro compagni di classe di poter raggiungere Randazzo con il treno della Ferrovia Circumetnea, su un vagone, messo interamente a disposizione degli alunni e dei docenti, dalla società ferroviaria. Dopo aver goduto della bellezza del paesaggio dominato da diversi colori dal verde dei vigneti, al nero della lava, al giallo delle profumatissime ginestre, i ragazzi hanno trascorso in tutta serenità delle ore liete presso il Parco dell'Etna, ricco di boschi secolari, di pini, di larici, di querceti,...

    prof.ssa Maria Proietto
  29. 'Abil....Mente'. Una rete tra scuola e territorio per la realizzazione del Progetto di Vita

    Il  Liceo "G. Lombardo Radice" di Catania, col patrocinio del Comune di Catania, organizza il I Convegno sulla Disabilità martedì 24 maggio 2016 in Aula Magna dalle ore 8.30 alle ore 13.30 da titolo: "Abil…..Mente".  Una rete tra scuola e territorio per la realizzazione del Progetto di Vita.

    download locandina
    redazione@aetnanet.org
  30. Grande piazzamento del Ferrarin di Catania ai giochi della Chimica

    L’en plein dell’Istituto Tecnico Aeronautico "Arturo Ferrarin" di Catania alla Finale Regionale dei Giochi della Chimica! Gli studenti Davide Russo, Gabriele Biancarosa e Cristian Biancarosa, allievi della Prof.ssa Valeria Calì, si sono classificati rispettivamente al 1° , 2° e 3° posto per la regione Sicilia nella Finale Regionale dei Giochi della Chimica 2016 per la categoria A (biennio degli istituti superiori di secondo grado) alla quale hanno preso parte ben 220 studenti; tutti e tre sono stati premiati dalla Società Chimica Italiana (SCI), sezione Sicilia, per i brillanti risultati raggiunti. Davide Russo ha poi partecipato alla Finale Nazionale che si è tenuta a Frascati dal 19 al 21 Maggio dove ha ottenuto un ulteriore successo classificandosi al quinto posto con il quarto miglior punteggio sempre nella categoria A e ricevendo una menzione speciale e un premio da parte della Società Chimica Italiana.

    prof.ssa Valeria Calì